Hotels
Internazionale Domus Les Diamants
Hotels
menu
Prenota
GPS
Prenota
Chiama
Internazionale Domus, l

Internazionale Domus, l'inizio

Un'antica residenza romana trasformata in splendide suites al servizio del turismo

La storia dell’Internazionale Domus inizia alla fine degli anni ’90 dal desiderio di tre fratelli di conservare la casa padronale situata al terzo piano del settecentesco Palazzo Pierret, consapevoli ed orgogliosi di aver abitato in un posto unico al mondo, un palazzo dove ancora si respira il fascino di una tradizione familiare che si tramanda di generazione in generazione dall’ 800 ad oggi.


L’Internazionale Domus si trova al numero 20 di Piazza di Spagna ai piedi della famosa scalinata di Trinità dei Monti. La piazza ha rappresentato per illustri scrittori e artisti come Keats, Shelley e Goethe, una meta irrinunciabile dei loro avventurosi viaggi in Italia.


La storia della famiglia Micheli Gigotti è legata all’antico palazzo settecentesco fin dal 1845 anno in cui Ernesto Pierret, un famosissimo orafo e cesellatore chiamato a creare le sue opere per molte case Reali europee, arrivò in Piazza di Spagna. Egli, francese di nascita, trasferì la sua preziosa attività proprio nel famoso Palazzo che sulla facciata porta ancora il suo nome. Pierret è l’antenato dell’attuale famiglia Micheli Gigotti che ha abitato dalla prima metà del '900 le stanze dell’edificio arricchendolo di contributi artistici a cominciare da Lorenzo Gigotti, pittore insigne dello scorso novecento, padre degli attuali proprietari e marito di Anna Kambo, diretta discendente di Ernesto Pierret.

br/>L’abitazione di Lorenzo ed Anna ben presto diventò un punto di riferimento della cultura nazionale ed internazionale. Padroni di casa molto ospitali, tra gli amici che frequentavano il loro salotto era facile incontrare artisti famosissimi come de Chirico, che abitava anch’egli nella piazza, Chagall e Guttuso.


I figli Laura, Carlo e Stefano Micheli Gigotti che in questa dimora storica sono nati e hanno vissuto per lunghi anni, testimoni e protagonisti di quella "Dolce vita” descritta da Federico Fellini nel suo straordinario film, decisero a metà degli anni ‘90 di realizzare un sogno: riqualificare quel luogo tanto amato che avevano avuto il privilegio di ereditare.


Lo sforzo dei tre fratelli, un architetto, un giornalista ed una signora di aristocratiche origini, è stato quello di creare un’equilibrata miscela di antico e moderno al servizio di un turismo di elite bisognoso di ogni comfort ma anche di arte, cultura e storia. All’Internazionale Domus il viaggiatore avverte in modo inconfondibile tutta la forza della tradizione e può godere il fascino degli antichi affreschi che decorano le stanze e ammirare vedute panoramiche di straordinaria bellezza.


Da qualche anno Laura, Carlo e Stefano hanno passato il testimone ai propri figli Daniele, Giulia ed Elisabetta che con grande entusiasmo ed una più fresca energia imprenditoriale gestiscono la prestigiosa residenza, ormai divenuta un’eccellenza nel panorama ricettivo romano, con l’intento di interpretare l’accoglienza secondo i canoni di un’ospitalità antica.


La famiglia Micheli Gigotti vi dà il benvenuto ed invita i suoi ospiti a lasciarsi cullare dalla loro cortese e raffinata ospitalità. In ambienti eleganti e sofisticati potrete vivere un’esperienza indimenticabile.

Sarà come sentirsi a casa lontano da casa.